Anno 2015 - EdirigentiBLP

Associazione ex Dirigenti del Gruppo Banca Lombarda e Piemontese
Vai ai contenuti

Anno 2015

Eventi
Collegio Universitario Luigi Lucchini

Il 19 maggio 2015 una delegazione di associati ha visitato il Collegio Universitario Luigi Lucchini, aderendo ad un invito  rivolto all’Associazione dalla Presidenza e dalla Direzione dell’omonima Fondazione. Dopo un breve excursus storico sull’origine dell’iniziativa ed una panoramica delle attività in corso, sono stati visitati i locali e ci si è intrattenuti con alcuni studenti di varie provenienze geografiche e si è potuto apprezzare il notevole sforzo profuso per premiare il merito e stimolare le eccellenze a livello mondiale. In allegato fotografia a ricordo dell'evento.


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Brescia nella Grande Guerra

Il 21 maggio 2015, su invito del Presidente del Banco di Brescia, un nutrito gruppo di aderenti all’Associazione ha partecipato alla presentazione del volume “Brescia nella Grande Guerra” tenutosi al Teatro Grande.
Dopo gli interventi dei relatori, tra cui Mario Taccolini, curatore dell’opera, e Giacomo Scanzi, Direttore del Giornale di Brescia, l’attore Luciano Bertoli ha letto alcune lettere dal fronte ed è seguita la proiezione del toccante film di Ermanno Olmi “Torneranno i Prati”.
Al termine dell’evento, gli ospiti hanno ricevuto in omaggio il volume.


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


 
Visita al Vittoriale degli Italiani ed al Giardino Botanico Andrè Heller

 
Il 19 settembre 2015 un ristretto gruppo di associati e relativi accompagnatori si è avvalso della facoltà di una visita gratuita a tutto il complesso museale,  concessa dal Vittoriale in seguito all’importante intervento effettuato dalla nostra Associazione per il restauro della Stoffa che si trova nel corridoio della Via Crucis all’interno della Prioria (per dettagli vedi la Sezione “Collaborazioni”).
 
Abbiamo così potuto ammirare, non senza sorpresa, il nuovo allestimento del Museo “D’Annunzio Segreto”, all’interno del quale sono state raggruppate quasi tutte le 82 sculture di 50 artisti diversi della Mostra “Anima e Materia. Gli scultori di D’annunzio” curata da  Vittorio Sgarbi ed inaugurata il 17 luglio scorso nel quadro delle iniziative di Expo 2015.
 
Partendo dall’Arengario, risistemato ed inaugurato il 13 settembre scorso, e scendendo nelle vallette dell’Acqua Pazza e dell’Acqua Savia si sono potute osservare le opere della  Mostra “Il Tuono di Pan – Tra Arte e Natura”, promossa da En Space Network, 7 installazioni di altrettanti artisti e designer internazionali.
 
Risalendo le vallette siamo arrivati ai Canili, anch’essi riaperti il 13 settembre, e quindi alla Prioria all’interno della quale abbiamo potuto notare, fra l’altro, lo stato di degrado della Stoffa che verrà restaurata con il nostro contributo.
 
Dopo il pranzo, tenutosi in un caratteristico locale di Gardone Sopra, siamo scesi, come da programma, a Gardone Sotto per visitare il Giardino Botanico Andrè Heller, all’interno del quale, su una superficie di circa 10.000 mq., sono presenti specie botaniche di ogni parte del mondo, dalle Alpi all’Himalaya, dal Mato Grosso alla Nuova Zelanda, dal Giappone all’Australia, al Canada, all’Africa.
         
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 

Visita alla Città di Alba ed alle Cantine Ceretto

 
Il 24 ottobre 2015 l’Associazione ha organizzato una visita alla Città di Alba, in occasione dell’annuale Fiera del Tartufo Bianco. Nonostante il notevole affollamento tipico di questi eventi, abbiamo potuto apprezzare, grazie anche alla indubbia capacità di coinvolgimento della guida  che ci ha accompagnato, e pur in tempi ristretti alcune delle principali attrattive  culturali di questa graziosa città, adagiata nello splendido scenario naturale delle Langhe, tradizionale meta di turisti francesi e tedeschi, che annovera fra i suoi illustri cittadini anche un imperatore romano: il console Publio Elio Pertinace.
 
Abbiamo potuto vedere, fra l’altro, alcuni resti romani,  visitare alcune chiese fra le quali la Chiesa di San Giovanni Battista, dove abbiamo potuto ammirare   l’Adorazione della Madonna con Bambino e i Santi Agostino e Lucia di Macrino d’Alba e la Madonna con Bambino di Barnaba da Modena.
 
Purtroppo il tempo è stato tiranno e ci ha consentito solo un fuggevole passaggio nel mercato per poi recarci a pranzo al Ristorante Carpe Noctem ed Diem, caratteristico locale situato nel centro storico di Pollenzo in quelle che un tempo erano le scuderie reali, dove abbiamo potuto apprezzare alcuni piatti tipici.
 
Nel pomeriggio è stata la volta delle Cantine Ceretto della Tenuta Monsordo Bernardina presso le quali abbiamo potuto gustare, oltre al  panorama che offre la Langa, alcuni dei pregiati vini della Casa.

 
Associazione ex Dirigenti
del Gruppo Banca Lombarda e Piemontese
via Trieste , 8     25121 Brescia
Torna ai contenuti